Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

Tour de Suisse: il TCS si impegna sul percorso e non solo

Al Tour de Suisse, i ciclisti e le cicliste si sfidano fino all’ultimo secondo lungo un percorso che si estende per centinaia di chilometri. In quanto sponsor e partner, il TCS è al loro fianco per garantire la sicurezza lungo le tappe. Una highlight da non perdere è il Road Safety Van del TCS che si trova alla partenza e al traguardo di Villars-sur-Ollon.

12 giugno 2024

Con i 161,7 km della tappa da Steinmaur a Rüschlikon, i corridori del Tour de Suisse hanno affrontato ieri un percorso piuttosto piatto. Fino a domenica sono previste altre cinque tappe per gli atleti. Il traguardo finale si trova a Villars-sur-Ollon, sulle Alpi vodesi, dove sabato partirà anche la gara femminile che si concluderà il 18 giugno a Champagne.

TCS è il partner per la sicurezza stradale

 Anche il TCS sarà presente all’87a edizione del Tour de Suisse e, in veste di «Partner per la sicurezza stradale», garantirà la sicurezza dei ciclisti e delle cicliste installando appositi tappetini di sicurezza nei punti nevralgici del tracciato. Inoltre, nella colonna pubblicitaria saranno presenti un veicolo della Pattuglia TCS e uno di TCS velocorner.ch, con cui il TCS intende rafforzare il proprio impegno a favore della sicurezza stradale e di una mobilità sostenibile.

Foto
 

Villars-sur-Ollon merita una visita

Il TCS non si impegna soltanto lungo il percorso del Tour de Suisse, ma è presente anche in alcuni punti di partenza e di arrivo. A Regensdorf e Rüschlikon, numerosi visitatori e visitatrici hanno potuto farsi un’idea delle attività del TCS. Il 15 e 16 giugno, il TCS sarà presente nell’area di partenza e al traguardo di Villars-sur-Ollon con il Road Safety Van.

Il Road Safety Van intende sensibilizzare in maniera ludica sui comportamenti pericolosi nella circolazione stradale. Grazie a dei quiz interattivi a premi e a spunti per il fai-da-te per realizzare accessori riflettenti Made Visible, lo stand si rivolge in particolare alle famiglie. I visitatori e le visitatrici avranno anche la possibilità di scoprire e provare l’app Weelo. Pensata per essere utilizzata dai bambini, l’app fornisce le informazioni sulle norme di circolazione e i consigli del TCS sulla sicurezza stradale in bicicletta.

La bici nel DNA del TCS da oltre 125 anni

Il TCS è stato fondato a Ginevra nel 1896 da alcuni ciclisti con l’obiettivo di rendere le strade più sicure. Questo impegno, portato avanti fino a oggi, rende il Tour de Suisse la cornice ideale per l’attività del TCS in veste di partner e sponsor. Jürg Wittwer, Direttore generale del TCS, ha dichiarato al riguardo: «L’impegno nei confronti dei ciclisti e delle cicliste e della sicurezza stradale è nel DNA del TCS. Siamo quindi molto felici di poter dare un contributo attivo in tal senso in veste di Partner per la sicurezza stradale del Tour de Suisse».

Massimo Gonnella
Massimo Gonnella
Portavoce
Telefono +41 58 827 27 26
Telefono +41 76 367 25 33

Altri contatti
Per informazioni generali, il servizio clienti può essere contattato al numero 0844 888 111.

Per tutte le richieste di assistenza stradale in Svizzera, può chiamare il numero 0800 140 140.

Se si trova all'estero e ha bisogno di assistenza, il Libretto ETI è raggiungibile al numero +41 58 827 22 20.

Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Giubilei
75 anni TCS Camping
50 anni test pneumatici
40 anni Carta Aziendale
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.