Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

Test dei droni: tre dei cinque modelli esaminati sono eccellenti

L’impiego di droni sta diventando una pratica sempre più comune nella vita privata di numerose persone. Questi apparecchi volanti sono spesso dotati di una telecamera e consentono di realizzare riprese spettacolari a volo d’uccello. Il TCS ha testato cinque modelli, ottenendo risultati globalmente molto positivi.

31 maggio 2022

I droni sono considerati come i robot più utili del momento e il loro numero è in continuo aumento. Secondo una valutazione dell’Ufficio federale dell’aviazione civile, oltre 100'000 droni già sorvolano la Svizzera e la tendenza è in aumento. La possibilità di utilizzare questi apparecchi aerei senza pilota sembra quasi illimitata. I droni sono diventati indispensabili per il trasporto, il salvataggio, l’ispezione e la sorveglianza. Per i privati, i droni con telecamera consentono di entrare facilmente nel mondo della mobilità digitale verticale.

Test dei cinque droni tra i più popolari

Per questo test, il TCS ha paragonato droni con telecamera per quanto riguarda le loro caratteristiche di volo e di funzionamento, la qualità delle telecamere, la rifinitura, nonché la loro sicurezza ed efficienza. Sono stati esaminati soltanto modelli con apparecchio fotografico e telecamera, pieghevoli, facilmente trasportabili e il cui peso complessivo non supera i 2 kg. Quattro dei cinque modelli presi in considerazione rientrano nella categoria di prezzo intorno a 1'200 franchi. Il quinto drone testato è il secondo modello più recente del leader del mercato DJI e costa 2'600 franchi. È stato scelto a titolo comparativo, per appurare se effettivamente il supplemento di prezzo si giustifichi.

Risultati molto positivi per tutti i droni

Tutti i droni hanno ottenuto almeno la menzione “molto consigliato”. Tre di loro hanno conseguito addirittura la valutazione “eccellente”. Tutti volano in modo molto sicuro e sono adatti per diversi settori d’impiego. Vincitore del test è il DJI Mavic 3. Di dimensioni più ridotte, il DJI Air 2S s’impone a livello del rapporto qualità-prezzo. L’Autel EVO II si distingue invece grazie alle sue caratteristiche più professionali. Dal canto suo, il Parrot Anafi è molto ludico e presenta buone caratteristiche di volo. Infine, con lo Xiaomi Fimi si ha la possibilità di accedere a un buon modello di base, meno costoso e che si addice molto ai principianti.

I corsi per i droni esistono da cinque anni

Il TCS segue da vicino l’evoluzione nel settore dei droni e da cinque anni propone corsi di pilotaggio per principianti, conoscitori e professionisti. Sul suo sito internet è possibile trovare utili consigli e offerte concernenti i droni e il loro utilizzo: Consigli e offerte per droni

Risultato del test

DJI Mavic 3

Il Mavic 3 è un apparecchio professionale che si distingue per immagini e riprese video eccezionali, sensori di ostacoli a 360 gradi, caratteristiche di volo all’avanguardia e per comandi ben studiati. È il drone più costoso del test e convince con le sue inquadrature nitide e dettagliate. Si lascia pilotare con potenza, silenziosamente e con agilità.

Nota TCS: eccellente *****

 

DJI Air 2S

Questo drone è più compatto e leggero rispetto ai suoi concorrenti, ma offre eccellenti caratteristiche di volo, realizzando fotografie e riprese video da mozzafiato. La funzione “mastershots” consente di effettuare un programma di volo predefinito e di realizzare automaticamente un video che può essere condiviso con altri, attraverso un’applicazione.

Nota TCS: eccellente *****

 

Autel Robotics Evo II 8K

L’Autel Evo II è il drone più robusto del test e propone molteplici possibilità di programmazione per applicazioni professionali. È molto convincente grazie ad applicazioni come le videocamere intercambiabili, il peso accresciuto al decollo e i voli programmabili.

Nota TCS: eccellente *****

 

Xiaomi Fimi X8 SE

È il drone meno costoso del test, con un prezzo che oscilla sui 700 franchi. È un apparecchio polivalente per principianti. Resta stabile anche in condizioni di vento e si lascia pilotare con precisione. La funzione di tracciamento automatico è meno performante. Ciononostante, la fotocamera offre buoni scatti quando le condizioni di illuminazione non sono eccessive e le riprese video sono soddisfacenti.

Nota TCS: molto consigliato ****

 

Parrot Anafi Extended

Con buone caratteristiche di volo, anche il Parrot Anafi è molto consigliato. È molto compatto e, con un peso di 320 grammi, è il più leggero di quelli testati. Tuttavia, la qualità dell’immagine di questo drone, che costa 860 franchi, non è dello stesso livello di quella dei modelli più costosi.

Nota TCS: molto consigliato ****

Test di droni 2022
Massimo Gonnella
Massimo Gonnella
Telefono +41 58 827 27 26
Telefono +41 76 367 25 33
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
V3.2.1 / Production publish 1
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.