Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

Test delle S-Pedelec: qual è la migliore bici elettrica rapida?

Le biciclette elettriche continuano ad avere il vento in poppa. Nel 2020 ne sono state vendute complessivamente più di 171'000. Più di 20’000 E-Bike vendute sono “bici elettriche rapide”, definite anche S-Pedelec. Dispongono di un’assistenza motorizzata che consente loro di raggiungere una velocità di 45 km/h, ciò che le rende particolarmente attraenti tra i pendolari. In collaborazione con Kassensturz e Velojournal, il TCS ha testato 9 tra i modelli più venduti di E-Bike rapide.

 Questo test mira in particolare a paragonare tra di loro le cosiddette biciclette elettriche “rapide”, dotate di una tecnologia innovativa e promettente. L’accento è stato posto su modelli d’uso quotidiano, impiegati principalmente per percorrere tragitti tra il domicilio e il posto di lavoro.

I modelli oggetto del test sono stati scelti in funzione dei seguenti criteri:

  • Assistenza motorizzata che consente di raggiungere i 45 km/h
  • Prezzo compreso tra CHF 4000.- e CHF 8000.-
  • Bici elettrica la più venduta, possibilmente con telaio diamante (o telaio a trapezio), equipaggiata con parafango, portapacchi, cavalletto e luce
  • La più grande varietà possibile di tipi di propulsione diversa
Foto
 

Svolgimento del test

 Per ogni bici esaminata, gli esperti hanno compiuto test dei freni, dell’impianto d’illuminazione, della carica e dell’autonomia. La qualità è stata valutata attraverso un esame dettagliato delle componenti. Le biciclette sono state paragonate tra di loro in condizioni di laboratorio, sul banco di prova per due ruote dell’Alta scuola di Lucerna. Le bici sono pure state sottoposte a un test pratico, svolto da persone non esperte in materia.

  • Puoi trovare l'elenco delle bici elettriche testate in formato PDF cliccando su "Download".
  • Troverete la tabella riassuntiva dei risultati in formato PDF cliccando su "Download".
  • Il test completo può essere trovato  www.tcs.ch

Consigli

Consigli

  •  Le S-Pedelec sono adatte per percorsi pendolari fino a 20 km per tragitto
  • Con una S-Pedelec si possono risalire i veicoli incolonnati, ciò che, a seconda della distanza, permette di andare più in fretta che in auto
  • Le S-Pedelec dotate di un motore posteriore accelerano solitamente più in fretta di quelle con motore centrale e raggiungono facilmente i 45 km/h sui tratti pianeggianti. L’assistenza del motore è invece limitata sul terreno scosceso
  • Le S-Pedelec con motore centrale sono un po’ meno rapide, ma si lasciano condurre molto bene su qualsiasi terreno
  • Se occorre estrarre la batteria per ricaricarla, si deve verificare che il montaggio e lo smontaggio siano semplici
  • Il peso relativamente elevato delle S-Pedelec non pone problemi quando si viaggia. Tuttavia, colui che porta la bici in cantina si renderà conto ben presto del suo peso
  • Le S-Pedelec devono circolare sulle piste ciclabili segnalate, ma devono rimanere sul campo stradale se la pista ciclabile è segnalata come via pedonale, con il segnale “biciclette autorizzate”
  • Una bici elettrica rapida non è soltanto pratica, ma anche divertente
  • Chi volesse utilizzare una S-Pedelec per compiere tragitti più lunghi deve munirsi di una batteria di ricambio, oppure non utilizzare l’assistenza al massimo livello

Laurent Pignot
Laurent Pignot
Telefono +41 58 827 27 16
Telefono +41 76 553 82 39
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
V3.2.1 / Production publish 2
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.