Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

La «TCS eSports League with Opel» a SwitzerLAN 2022 con la più grande finale LAN di Fortnite in Svizzera

La 9° edizione della «TCS eSports League with Opel» ha portato per la prima volta sul palcoscenico la più grande LAN di Fortnite in Svizzera, riunendo a Berna 2000 giocatrici e giocatori nell’ambito di SwitzerLAN. Dal 14 al 16 ottobre, le migliori squadre svizzere di eSports si sono sfidate per aggiudicarsi il montepremi di 10.000 franchi. La coppia BaqdSniper/Noahreyli si è aggiudicata la coppa e il premio di un valore di 2'000 franchi.

17 ottobre 2022

La 9° edizione della «TCS eSports League with Opel» ha presentato ai visitatori di SwitzerLAN, il più importante evento LAN della zona DACH, il più grande torneo LAN di Fortnite in Svizzera. Finora, le giocatrici e i giocatori svizzeri erano costretti a recarsi all’estero per partecipare a un torneo offline con così tanti partecipanti. Ora hanno avuto un torneo nel proprio paese.

Foto

Per poter partecipare a questo evento, i fans di Fortnite dovevano cimentarsi in una delle due fasi di qualifica online. La «TCS eSports League with Opel» era presente sul posto a SwitzerLAN con uno studio in diretta da dove commentava ciò che avveniva a margine degli incontri che, talvolta, si protraevano fino a tarda notte.

Nell'ultimo dei dodici turni, la superstar svizzera di Fortnite Wave Noahreyli e il suo partner francese BadSniper hanno si sono issati al primo posto in classifica vincendo il più grande torneo LAN di Fortnite in Svizzera. Un torneo di due giorni, un totale di dieci ore di gioco, 50 coppie partecipanti, duelli spettacolari e formazioni di spicco hanno completato la presenza della «TCS eSports League with Opel» al più grande evento di eSports in Svizzera, lo SwitzerLAN.

Anche la Rocket League Cup, giocata anch’essa nell’ambito di SwitzerLAN, ha incoronato il suo nuovo vincitore. Il Team X (ex Sparx Esports) ha difeso il titolo della «TCS eSports League with Opel». Al termine di una finale appassionante, i giocatori Squixxl, Minho e Karma si sono imposti per 4 à 2 contro le vecchie glorie di mYinsanity. Entrambe le finaliste rappresenteranno la Svizzera alle finali della European League, un torneo internazionali con undici nazioni partecipanti. Dive eSports si è aggiudicata la piccola finale per il terzo posto contro Vision Gaming.

La «TCS eSports League with Opel» è stata creata quattro anni fa, per sottolineare l’impegno del TCS in ambito di eSport. Da allora, essa è diventata la maggiore competizione di Rocket League in Svizzera. Quest’anno è stato integrato nel torneo il gioco Fortnite, dal successo planetario.

Jürg Wittwer, direttore generale del TCS, è entusiasta: «Mi congratulo con BadSniper e Noahreyli per la spettacolare vittoria nel più grande torneo di Fortnite in Svizzera. Le mie congratulazioni vanno anche a Team X, che ha vinto la Rocket League. Il livello di gioco di questa 9° edizione è stato ancora una volta estremamente alto e caratterizzato da duelli emozionanti e molto combattuti. Il grande interesse per il nostro torneo di eSports, in continua crescita, è fantastico e non vedo l'ora che arrivi l'edizione dell'anniversario la prossima primavera.»

La prossima stagione della TCS eSports League inizierà nella primavera del 2023. Le squadre interessate potranno ben presto iscriversi a questa 10° edizione (maggiori informazioni sono disponibili sul sito internet della TCS eSport League). Tutte le partite saranno nuovamente trasmesse in diretta su tcsesportsleague.ch e Twitch.

Massimo Gonnella
Massimo Gonnella
Telefono +41 58 827 27 26
Telefono +41 76 367 25 33
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Giubilei
40 anni Carta Aziendale
50 anni test pneumatici
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.