Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

Ora vi trovate in questo campo:
Scegliere la sezione
Argovia
Appenzello AR
Basilea
Berna
Bienne-Seeland
Friborgo
Ginevra
Giura - Giura bernese
Glarona
Grigioni
Neuchâtel
San Gallo - AI
Sciaffusa
Soletta
Svitto
Ticino
Turgovia
Uri
Vallese
Vaud
Waldstätte
Zugo
Zurigo
 

Momò Gravel Race by TCS: un successo la prima edizione

Lo scorso 1° di maggio è andata in scena la prima manifestazione dedicata alla «Gravel» nel Canton Ticino, una nuova categoria di biciclette capace di affrontare percorsi insidiosi sia sull’asfaltato che sullo sterrato. Complice il bel tempo, sono stati ben 80 gli appassionati ciclisti schierati al via dell’evento mendrisiense. Ad accendere la disputa ci hanno pensato i due ospiti d’eccezione: Damiano Cunego e Jasmine Dotti.

03 giugno 2022
Tra i vigneti della tenuta Agriloro durante la Momò Gravel Race by TCS, foto di Jacques Perler.Tra i vigneti della tenuta Agriloro durante la Momò Gravel Race by TCS, foto di Jacques Perler.

Scritto con la collaborazione del Velo Club Mendrisio

Concepita da quattro appassionati del mondo della bicicletta - Andrea Bellati, Daniele Cerafogli, Livio Ferretti e Ivangabriel Petrogalli - la prima gara Gravel, lo scorso 1° di maggio, è passata da sogno a realtà.
La manifestazione, anche grazie alle favorevoli condizioni meteo, ha centrato appieno il suo obiettivo: far scoprire al pubblico la bellezza della regione del Mendrisiotto attraverso il piacere delle due ruote a pedali.
La competizione si è tenuta su un percorso ad anello di 10 chilometri, ripetuto 4 volte per una distanza complessiva di 40 chilometri e 404 metri di dislivello. Un tracciato con un magnifico e impegnativo passaggio sulle colline della tenuta Agriloro - presso il quale era presente anche il GPM* di giornata (*fonte Wikipedia: traguardo intermedio collocato lungo il percorso di una corsa ciclistica al termine di salite impegnative) - e sui meravigliosi sentieri di St. Margherita di Stabio, situati in prossimità del confine italiano.
Alle 14:00, orario della partenza, una lunga e colorata fila di 80 partecipanti è sfilata tra i filari dei vigneti, i prati in fiore e il profumo di aglio orsino dei boschi di Stabio. La temperata giornata di sole ha invogliato i concorrenti a dare il massimo in questa prima corsa ciclistica a livello cantonale riservata alle biciclette Gravel e allargata alle MTB ed e-MTB. L’apertura a più categorie ha fatto sì che per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti, si optasse per partenze separate e scaglionate di 30 secondi.
A imporsi su tutti è stato un nome blasonato del ciclismo mondiale: Damiano Cunego. Il quarantunenne ex professionista italiano, vincitore del Giro d’Italia 2004 e di 3 giri di Lombardia, oltre a vincere la categoria Gravel, ha fatto registrare anche il miglio riferimento cronometrico delle 3 tipologie di bici in gara. Da segnalare le ottime prestazioni di Francesco Martire e Rosario Greco, che salgono rispettivamente sul secondo e terzo gradino del podio. In campo femminile a trionfare è stata l’atleta italiana Jasmine Dotti, ex duplice campionessa del mondo nella specialità delle biciclette a scatto fisso, alle sue spalle in seconda e terza piazza, si sono posizionate rispettivamente Valentina Bonsignore e Alessia Lorenzon.
Nella categoria delle MTB, registrando il secondo miglior tempo di giornata, si è aggiudicato il primo posto Nicolas Beyeler, che ha condotto tutta la gara in compagnia di Cunego e nel mendrisiense e co-organizzatore, Ivangabriel Petrogalli, proprio quest’ultimo, colto dai crampi, ha purtroppo dovuto cedere il passo nel corso dell’ultimo giro.
Nella categoria delle e-Bike la vittoria è andata a Antonio Moya, che malgrado il notevole peso delle biciclette elettriche e la velocità di assistenza del motore limitata a 25 km/h, ha registrato una media di poco inferiore ai 30 km/h. Il Velo Club Mendrisio desidera ringraziare tutti i partecipanti, volontari, Samaritani di Stabio, Comune di Stabio e Città di Mendrisio, Cronometristi Varese, nonché gli sponsor TCS, Bicycle Race di Melide, Golden Lab, Sambì e Agriloro per aver contribuito al successo di questa manifestazione.

Per chi volesse avere più informazioni e rivivere le emozioni di questa prima edizione, sul sito www.ticinogravel.ch è possibile trovare le classifiche e il servizio fotografico di Jacques Perler . Rimanete sintonizzati per il 2023.


La vincitrice della classifica assoluta donne, Jasmine Dotti. Foto di Jacques PerlerLa vincitrice della classifica assoluta donne, Jasmine Dotti. Foto di Jacques Perler
Punto di contatto Rivera
TCS Sezione Ticino
Via alla Chiesa 10
6802 Rivera
Telefono +41 91 935 91 35
Il podio della classifica gravel, da sinistra: Francesco Martire, Damiano Cunego e Rosario Greco.Il podio della classifica gravel, da sinistra: Francesco Martire, Damiano Cunego e Rosario Greco.
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
FacebookInstagramTwitterLinkedInYouTube
Rivista Touring
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
50 anni Protezione giuridica
60 anni Libretto ETI
Societariato famiglia
© 2022 Touring Club Svizzero Condizioni d'uso – Informazioni giuridiche Protezione e sicurezza dei dati
V3.1 / Production publish 1
 
La preghiamo di pazientare un momento.
Il Suo ordine è in fase di elaborazione.