Tessera di socio
TCS Mastercard
Fattura

Ora vi trovate in questo campo:
Scegliere la sezione
Argovia
Appenzello AR
Basilea
Berna
Bienne-Seeland
Friborgo
Ginevra
Giura - Giura bernese
Giura neocastellano
Glarona
Grigioni
Neuchâtel
San Gallo - AI
Sciaffusa
Soletta
Svitto
Ticino
Turgovia
Uri
Vallese
Vaud
Waldstätte
Zugo
Zurigo
 

Ordinare cibo a domicilio? Un’abitudine sempre più in voga

Crescita del settore in Svizzera pari al +25,5% nel 2020.

06 ottobre 2020
Pandemia e mascherine

Il commercio e la vendita di prodotti online in tempi recenti, sta portando – dati alla mano - a un graduale cambio nelle abitudini di acquisto delle persone. Non a caso, per il secondo anno consecutivo, il colosso di e-commerce Amazon si è aggiudicato il titolo di brand con il più alto valore al mondo. Un mercato che gli fa eco, e che di recente ha subito un’importante accelerazione nel periodo Covid-19, è quello del «Food delivery», la consegna di cibo a domicilio. I I dati sono significativi: Statista, il più grande portale online di statistiche al mondo, riporta una crescita del settore in Svizzera pari al +25,5% nel 2020.


L’ingente richiesta di prodotti alimentari online da parte dei consumatori, creatasi durante il periodo di lockdown da Covid-19, ha portato numerose realtà locali di fronte a un bivio: la chiusura totale o l’adattamento dei processi aziendali con la digitalizzazione. Nel settore della ristorazione, molti attori hanno sfruttato le potenzialità di alcuni servizi già esistenti specializzati nella consegna di cibo a domicilio, per portare avanti la propria attività – nonostante la temporanea chiusura – e soddisfare così la domanda del mercato. Se vivete in un centro urbano vi sarà sicuramente già capitato di incontrare sul vostro cammino i così detti riders o drivers, fattorini incaricati dai ristoranti ed esercizi pubblici locali, per la consegna di cibo a domicilio. I riders molto spesso si spostano su mezzi di trasporto a mobilità sostenibile, biciclette ed e-bike, con un grosso zaino quadrato e isolante sulle spalle, al fine di preservare lo stato delle pietanze trasportate. Qualora vi voleste cimentare per la prima volta in un ordine di cibo online, e organizzare un veloce pranzo o una cena alternativa, vi sarà sufficiente accedere al motore di ricerca Google e digitare le parole «consegna cibo a domicilio». Vi apparirà una lista di piattaforme specializzate nel settore, ai quali molti ristoranti, bar e gelaterie in zone adiacenti alla vostra abitazione, affidano il trasporto. Una volta scelta la specialità preferita ed effettuato l’ordine, potrete seguire tramite un apposito link che riceverete tramite SMS, il vostro pasto fino alla porta di casa vostra, dove vi attenderà il rider. Il successo di questa formula ha attirato l’attenzione di una nota catena di fast food, che, per non lasciare quote di mercato ai concorrenti, ha introdotto di recente anche in Ticino il servizio di consegna a domicilio. La paura collettiva generatasi con l’avvento della pandemia ha portato molti utenti ad effettuare, per la prima volta o con una maggior frequenza, dei pagamenti online, e a far cadere le barriere nei confronti di un canale ritenuto ancora poco affidabile o poco conosciuto. Il portale tedesco Statista ha riportato, nel periodo che va dal 2019 al 2020, una crescita globale del settore «Food delivery», e un tasso di crescita annuale previsto del 8,3% (in Svizzera) sul volume di fatturato del mercato (2020-2024). 


Punto di contatto Rivera
TCS Sezione Ticino
Via alla Chiesa 10
6802 Rivera
Telefono +41 91 935 91 35
Fax +41 91 935 91 20
Condividere
durckenE-MailFacebookTwitter
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Apps
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.