Spese di cura all’estero, illimitate

Panoramica dei vostri vantaggi.

  • Copertura illimitata dei costi.
    In caso di cure mediche d’emergenza all’estero quando il viaggio di ritorno non può essere intrapreso (in aggiunta alle prestazioni della LAMal o LAINF).¹
  • Libera scelta della tipologia di ricovero ospedaliero.
    All’estero, indipendentemente dalla copertura della vostra cassa malati o dell’assicurazione infortuni (reparto comune, semiprivato, privato).
  • Nessun limite di età, nessuna esclusione.
    L’assicurazione è stipulabile da persone di tutte le età. Non ci sono domande sullo stato di salute e nessuna esclusione.

Prerequisiti della prestazione per le spese di cura:
la copertura delle spese di cura, assicurata tramite la Sanitas Privatversicherungen AG, prevede che il beneficiario ETI sia domiciliato in Svizzera e disponga di un’assicurazione obbligatoria delle cure medico-sanitarie valida ai sensi della LAMal o LAINF. Il beneficiario ETI deve contattare immediatamente la centrale d’intervento ETI in caso di sinistro, la quale organizza l’assistenza necessaria.

In questi paesi ci assumiamo le spese di cura.
Per un TCS Libretto ETI Plus con copertura «Europa»:

Europa² compresa la Russia e il Kazakistan fino agli Urali. Inoltre Algeria, Egitto, Israele, Libano, Libia, Marocco, Siria, Tunisia e Turchia.

Con un TCS Libretto ETI Plus con copertura «Mondo»:
Paesi coperti: tutti i paesi del mondo².

¹ Ai sensi della legge federale sull’assicurazione malattie (LAMal), in Svizzera la franchigia e l’aliquota percentuale (partecipazione ai costi) sono a carico dell’assicurato.
² la Svizzera è esclusa.