Le biciclette elettriche vanno di moda



I ciclisti del TCS che hanno provato le biciclette elettriche hanno percorso in un anno oltre 10'000 km. A seconda dell’uso, è emerso che dopo 2'000 km occorre effettuare determinati lavori di manutenzione sulla propulsione, l’illuminazione e il cambio.

Die Testresultate im Überblick

Consigli del TCS

  • Prima dell’acquisto: definire l’uso che se ne vuol fare
  • 500 W di potenza motrice più 100 W al pedale => circa 35-40 km/h
  • 300 W di potenza motrice più 100 W al pedale => circa 30-35 km/h
  • Passo tra le ruote corto => comportamento sportivo => entra generalmente meglio in una vettura familiare
  • Passo tra le ruote lungo => impressione più confortevole => problemi di sistemazione nel veicolo
  • Dispositivo a ruota libera in regime di spinta (nessun ricupero) => sovente piccole perdite nel sistema di trazione
  • Nel primo anno spese per circa CHF 1.-/km
  • Il consumo di elettricità per 2000 km costa CHF 4.60 (tariffa di 15 cts/kWh)
  • I freni in decelerazione superano le esigenze e la loro resistenza è sufficiente
  • Molti fari sono difettosi
  • La capacità di accumulazione della batteria diminuisce in media del 5% l’anno
  • L’affidabilità delle biciclette elettriche può essere migliorata
  • Il TCS propone corsi per utilizzare le eBike. Informazioni: www.tcs.ch (in francese e in tedesco)

Panoramica dei risultati

"Dal test emerge che, sebbene la qualità sia generalmente elevata, ogni bici vanta punti di forza e debolezza. Inoltre, i costi di manutenzione sono notevolmente più elevati rispetto alle bici tradizionali."

Panoramica di tutti i risultati dei test [PDF, 0.2MB]
Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.