Grande test del TCS sui sistemi di ritenuta per i cani in auto. Ecco i migliori per trasportare in modo sicuro l’amico a quattro zampe

Molti tipi di sistemi di ritenuta per i cani per auto promettono la necessaria sicurezza. Il TCS ha testato 19 di questi prodotti: sei imbracature, due gabbie a griglia, due box rigidi di plastica e due di stoffa pieghevoli e sette box metallici. Il risultato è chiaro: solo i box di metallo garantiscono una sufficiente sicurezza per l’animale e l’uomo.

24 gennaio 2018

Il trasporto di un cane in un veicolo dev’essere fatto in tutta sicurezza e senza stress per l’animale ed i passeggeri. La legge stabilisce solo alcune condizioni quadro basilari. In particolare, che il cane non costituisca una minaccia per gli occupanti e che sia sistemato nel modo più sicuro possibile e secondo le esigenze della sua specie. La corretta messa in sicurezza del cane può essere vitale: in caso di collisione a 50 km/h, un cane di 19 kg può sviluppare una forza superiore ai 1000 kg e diventare un proiettile mortale per i passeggeri seduti nell’abitacolo.  

Il test

Questi sistemi di ritenuta promettono la necessaria sicurezza. Il TCS, con la fondazione «Warentest», ha verificato se queste soluzioni di trasporto sono effettivamente sicure. Per il test sono stati scelti 19 prodotti, commercializzati soprattutto nella Svizzera tedesca, e valutati dal profilo della sicurezza, dell’idoneità per il cane, della maneggevolezza e della facilità di pulizia. Per ottenere dei risultati, il più significativi possibile, il TCS ha eseguito dei crash-test e prove pratiche con manichini a forma di cane, realizzati per tale scopo.  

I risultati

Per trasportare un cane in auto nel modo più sicuro possibile, vi è una sola soluzione: il box di metallo. Tra tutti i prodotti sottoposti al test, solo i sette box metallici hanno sono stati ritenuti dagli esperti “eccellenti” o “molto consigliati”. I due box rigidi di plastica hanno raggiunto buoni risultati soprattutto nella maneggevolezza e nella facilità di pulizia; la loro idoneità ad accogliere un cane è simile a quella dei box di metallo, tuttavia, in termini di sicurezza, non sono alla pari di quest’ultimi. Nel test del TCS, le gabbie a griglia hanno ottenuto il risultato “consigliato con riserva”; la loro eccellente aerazione, superiore a tutti gli altri prodotti, rimane purtroppo il loro unico punto positivo. In caso di collisione, spigoli taglienti, angoli pronunciati e parti deformabili, costituiscono un grosso rischio di lesione per il cane. I box di stoffa pieghevoli non offrono una protezione sufficiente e la loro valutazione è limitata al “consigliato con riserva”.

Nel test, i grandi perdenti sono le imbracature di sicurezza. I sei prodotti esaminati non hanno superato i test di collisione. Due modelli hanno comunque ottenuto due stelle su cinque, mentre i rimanenti quattro sono stati completamente bocciati, ottenendo una sola stella.

Il test completo è disponibile all’indirizzo www.tcs.ch
 

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.