Opera 3: il TCS sostiene l’apprendistato anticipato ed il passaggio ad una sola giornata dei corsi 2 fasi.

Il Touring Club Svizzero condivide la nuova ordinanza che regola l'ammissione delle persone alla circolazione stradale adottata dal Consiglio federale. Questa Ordinanza ingloba un insieme di misure (Opera 3), mirante, in modo generale, di rendere più razionale ed efficace la formazione dei futuri conducenti e di ottenere la licenza di condurre (patente) a minor costo, senza compromettere la sicurezza stradale.

14 dicembre 2018

Per il TCS, le seguenti misure, decise dal Consiglio federale nell’ambito dell’Ordinanza che regola l’ammissione delle persone alla circolazione stradale, porterebbero un contributo al miglioramento della sicurezza stradale:

  • Apprendistato anticipato della guida. In futuro, sarà possibile chiedere la licenza di allievo conducente a partire dal 17mo anno d’età ed iniziare la guida accompagnata. Questa possibilità esiste già in 14 Paesi europei e l'esperienza è stata dovunque positiva.
  • Il tempo d’attesa tra il rilascio della licenza di condurre provvisoria ed il corso di perfezionamento “2 fasi” è ridotto da tre anni ad un anno.
  • In avvenire, l'accesso diretto alla guida di moto potenti (oltre i 35 KW), non sarà più possibile.


Il TCS, inoltre, accoglie favorevolmente la riduzione da due giorni ad una sola giornata del corso di perfezionamento”2-fasi”. Associata all’apprendistato anticipato della guida, questa razionalizzazione permetterà di ottenere la patente a costi inferiori, senza mettere in discussione la qualità della formazione. Infine, il rilascio della licenza di condurre in prova non avverrà prima dei 18 anni compiuti, come finora.
 

Foto
Renato Gazzola
Renato Gazzola
Telefono +41 79 686 08 80
Condividere
durckenE-MailFacebookGoogle +Twitter
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.