Prosegue l’espansione di carvelo2go

Carvelo2go s’installa in Ticino aprendo cinque nuovi stalli di noleggio a Bellinzona. A fine maggio, gli 8000 clienti di carvelo2go possono noleggiare oltre 170 bici cargo elettriche in 36 località svizzere. Sviluppata dall’Accademia della mobilità SA del TCS, questa piattaforma di condivisione di biciclette elettriche da trasporto, una prima mondiale, consolida così la sua posizione di leader del mercato.

16 maggio 2018

Dal 2015, in numerose città e comuni svizzeri, carvelo2go propone la condivisione di bici cargo elettriche o “carvelo”. Questa offerta dell’Accademia della mobilità del TCS è appoggiata dal fondo di sostegno Engagement del Gruppo Migros e funziona in modo estremamente semplice: le carvelo possono essere noleggiate, attraverso una app o il sito internet www.carvelo2go.ch, a una tariffa oraria vantaggiosa. Una volta fatta la prenotazione, le biciclette sono a disposizione presso “stalli ospitanti”, ossia bar, negozi di quartiere o piccole aziende, dove vengono restituite alla fine del noleggio. Lo stallo ospitante controlla che la batteria sia carica e le gomme gonfiate correttamente. I partner nazionali di questa azione sono il Touring Club Svizzero, la Posta Svizzera, il Programma SvizzeraEnergia e l’Ufficio federale dello sviluppo territoriale. L’Accademia della mobilità SA, società affiliata al TCS, è fondatrice e responsabile della gestione di carvelo2go.  

Il TCS quale partner nazionale

Il TCS sostiene carvelo2go in qualità di partner nazionale. Molte Sezioni del TCS s’impegnano e partecipano all’estensione dell’offerta. Inoltre, le prime carvelo sono già disponibili in tre campeggi del TCS. Ora, le carvelo possono essere prenotate anche attraverso “Mobilità semplice”, l’app di mobilità del TCS. Jörg Beckmann, vicedirettore del TCS e responsabile dell’amministrazione dell’Accademia della mobilità, spiega il significato di questo partenariato: “Lo sconto del 50% accordato ai soci del TCS è uno degli aspetti migliori di questa offerta. Questa tariffa speciale è una caratteristica unica che sottolinea l’importanza di carvelo2go per il TCS. Le bici cargo elettriche agevolano la mobilità quotidiana, preservano le risorse e l’ambiente, rallegrando gli utenti, in particolare quando le condividiamo tra di noi”.  

Entro fine anno ci saranno 220 stalli carvelo2go

Carvelo2go continua a crescere: nei mesi di aprile e maggio, si sono aggiunti 39 stalli in 14 comuni: Bellinzona (5 carvelo), Bulle (2), Burgdorf (2), Cham (1), Gampelen (1), Grenchen (2), Lyss (1), Neuchâtel (5), Olten (2), Sempach (1) Soletta (3), Steinhausen (2), Thun (5) e Zugo (7) ed entro la fine dell’anno, si raggiungeranno i 220 stalli in 18 cantoni. Così, carvelo2go consolida la sua posizione di leader mondiale delle piattaforme di condivisione di bici cargo elettriche.  

Renato Gazzola
Renato Gazzola
Telefono +41 79 686 08 80
Condividere
Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei