play4safety.ch – la nuova pagina informativa per giovani e scuole

Zurigo, 27 agosto 2015. Nel 2014, 3‘387 fra bambini, adolescenti e giovani è rimasto vittima di un incidente sulle strade svizzere. La fascia d’età maggiormente esposta al rischio è quella tra i 13 e i 19 anni. Per prevenire questi incidenti stradali, il TCS lancia a livello svizzero la prima piattaforma d’informazione completa - www.play4safety.ch - per scolari e docenti con materiale didattico e visivo.

27 agosto 2015

La pagina d’informazione e d’insegnamento interattiva www.play4safety.ch propone consigli pratici e informazioni sulla circolazione stradale. Informa sui rischi d’incidenti e sulle loro conseguenze, sulla sicurezza stradale e il corretto comportamento degli utenti della strada. Le proposte didattiche, il materiale visivo, l’accesso ad altri link e un proprio portale video sostengono direttamente le scuole e gli insegnanti delle medie, professionali e licei. Tutti i documenti e le informazioni sono gratuiti e costituiscono una base concepita con attenzione per integrare nell’insegnamento scolastico: il comportamento nel traffico stradale, la prevenzione e le conseguenze degli incidenti. Questo materiale è orientato sul programma d’insegnamento ed è compatibile con il piano d’insegnamento 21.

Offerta gratuita per studenti e docenti

Da oltre un secolo, il TCS s’impegna nel campo della sicurezza stradale e della prevenzione degli incidenti. Al centro, ci sono l’informazione e la sensibilizzazione per i vari gruppi di utenti della strada, riguardo ai relativi rischi generali e specifici ai quali possono incorrere. La piattaforma www.play4safety.ch è un’espressione supplementare di questi sforzi. Si rivolge ai giovani studenti interessati, direttamente alle scuole e ai loro docenti. Il materiale informativo, d’insegnamento e di presentazione è stato preparato sotto la direzione del TCS da un gruppo internazionale di rinomati specialisti della circolazione e della sicurezza stradale. Finanziariamente, il progetto è sostenuto dal Fondo di sicurezza stradale (FSS).

Per ulteriori informazioni: www.play4safety.ch  

Reti sociali
Newsletter
Apps
Rivista Touring