Divieto di circolazione per i diesel in Germania

Sempre più città tedesche introducono divieti di circolazione per i veicoli diesel più inquinanti.


Divieto di circolazione

Nel corso del 2018 e del 2019, parecchie città della Germania hanno introdotto divieti di circolazione per i veicoli diesel e a benzina più inquinanti che non rispettano le norme europee più recenti. In alcune città esistono delle zone a traffico limitato, mentre in altre i divieti di circolazione interessano solo alcune strade. 

Amburgo

Dal 31 maggio 2018, due tratti di strade trafficate, Viale Max Brauer e Stresemannstrasse, sono stati chiusi ai veicoli diesel. Nella Max-Brauer-Allee il divieto di circolazione si applica ai veicoli diesel e ai camion più vecchi che non soddisfano la normativa sui gas di scarico Euro 6. Solo i camion diesel con più di 3,5 tonnellate sono interessati dalle restrizioni nella Stresemannstrasse.

Sono previste eccezioni per i residenti, i servizi di emergenza e i commercianti.

Stoccarda

Dal 1° gennaio 2019, i veicoli diesel che non soddisfano almeno la normativa sui gas di scarico Euro 4 non potranno più circolare nella zona a traffico limitato esistente, che copre praticamente l'intera area urbana. Vi è un periodo di transizione per i residenti fino all'aprile 2019 e, se la qualità dell'aria non migliora, a partire dalla metà del 2019 potrebbero essere applicate restrizioni più severe.

Francoforte

Le restrizioni sui veicoli diesel Euro 5, che dovevano essere introdotte a partire dal 1° febbraio 2019, non entreranno in vigore per il momento.
La zona a traffico limitato esistente copre l'area all'interno dell'anello autostradale intorno alla città. Questa è delimitata a ovest dalla A5, a sud dalla A3 e ad est e a nord dalla A661.

Berlino

A partire da fine giugno 2019, al più tardi, undici sezioni stradali del centro di Berlino saranno vietate ai veicoli diesel non conformi alla normativa sui gas di scarico da Euro 1 a 5. Per altri 117 tratti stradali con una lunghezza totale di 15km, il Paese deve verificare se ulteriori divieti sono necessari per rispettare il valore limite di biossido di azoto.

Magonza

Se il valore limite medio per il biossido d’azoto non viene rispettato nei primi sei mesi del 2019, il divieto di circolazione per i veicoli diesel potrebbe entrare in vigore il 1° settembre 2019.

Colonia

I divieti di circolazione si applicheranno a tutta la zona a traffico limitato, e a partire da aprile 2019 interesseranno inizialmente le auto diesel Euro 4. A partire da settembre, il divieto sarà esteso anche ai veicoli Euro 5.

Bonn

A partire da aprile 2019, due strade trafficate verranno vietate alle vecchie auto diesel non conformi alla normativa sui gas di scarico Euro 4.

Darmstadt

Dal 1° giugno 2019, solamente i veicoli diesel Euro 5 o superiori o i veicoli a benzina Euro 2 o superiori sono autorizzati ad accedere alla Hügelstrasse presso il City-Tunnel e alla Heinrichstrasse.

Essen

Una nuova zona a traffico limitato denominata «Blaue Umweltzone» verrà introdotta nella città di Essen. Questa si estende a 18 dei 50 distretti della città e comprende anche l’autostrada A40. A partire dal 1 luglio 2019 solo i veicoli diesel Euro 5 o superiori potranno circolare nella nuova zona mentre dal 1 settembre 2019 l’autorizzazione sarà solo per i veicoli diesel Euro 6.

Gelsenkirchen

Dal 1° luglio 2019, la Kurt-Schumacher-Strasse è accessibile solo ai veicoli diesel Euro 6. Fatta eccezione per i commercianti.

Fino a fine febbraio 2018 non era chiaro se tali divieti fossero ammissibili e si doveva attendere una decisione del Tribunale amministrativo federale. Il Tribunale ha emesso la sentenza, secondo il quale tali divieti potrebbero essere legalmente applicati. Tuttavia, la decisione riguarda solo singole città che non hanno mai rispettato i limiti di emissioni europei. Inoltre nell'attuazione del regolamento deve essere sempre rispettato il principio di proporzionalità.

Il tema è stato affrontato a causa delle lamentele dell'Aiuto Tedesco all'Ambiente nei confronti di diverse città per la scarsa qualità dell'aria.

Düsseldorf sta elaborando un nuovo piano di controllo dell'inquinamento atmosferico, la cui entrata in vigore è prevista per il 2019, dove bisogna tener conto di divieti di circolazione più severi.

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.