Consigli per dormire bene in aereo

Molti hanno difficoltà a dormire nei voli a lungo raggio. Abbiamo raccolto per voi dei consigli utili per un sonno tranquillo sopra le nuvole.


Comodità

Mettetevi assolutamente il più comodi possibile: abbassate lo schienale e toglietevi le scarpe per favorire nel miglior modo possibile la circolazione del sangue. Si raccomanda anche un abbigliamento comodo, come pure un maglione caldo o un foulard, se c’è corrente.

Scegliere il posto a sedere giusto

A seconda del lato su cui normalmente dormite, dovreste scegliere anche il posto a sedere. Non si riuscirà mai a stare davvero comodi in aereo, ma se riuscite almeno ad appoggiarvi sul lato giusto accanto al finestrino, potrete eventualmente addormentarvi più facilmente.

Buio

Cercate di oscurare l’ambiente nel miglior modo possibile. Spegnete la luce e chiudete le tende dei finestrini. La cosa migliore è indossare una maschera per dormire che per sicurezza si può anche portare nel bagaglio a mano. Non tutte le compagnie di volo le offrono. Inoltre, in caso di voli a lungo raggio conviene anche investire in cuscini da viaggio.

Pasti leggeri

Per evitare problemi di digestione o anche gonfiori sulle nuvole, in aereo dovreste fare soltanto pasti leggeri. Inoltre, a stomaco pieno si dorme generalmente male.

Bere adeguatamente

Se il personale di bordo ve lo offre, dovreste assolutamente bere qualcosa e, possibilmente, anche di tanto in tanto. Ma non devono essere bevande alcoliche o con caffeina che peggiorano il sonno. La cosa migliore sono l’acqua e il tè (ma non troppo caldo per non perdere liquidi in caso di sudorazione eccessiva).

Mettere da parte i dispositivi elettronici

Anche se può sembrare allettante ingannare il tempo con dispositivi elettronici, non è consigliabile. Come pure guardare film. Sono infatti attività che stimolano l’attività cerebrale e fanno sì che ci si addormenti a fatica. È preferibile leggere qualcosa prima di addormentarsi.

Tappare le orecchie

Se avete un sonno sensibile, dovreste assolutamente portare nel bagaglio a mano dei tappi per orecchie. Oltre a ciò, conviene tenere allacciata la cintura di sicurezza. In caso di turbolenze non verrete svegliati dal personale di bordo per allacciarvela.


Non utilizzate queste informazioni come base assoluta per le decisioni sulla salute. In caso di problemi alla salute consultate il vostro medico o farmacista. Navigare su internet non sostituisce la consultazione medica.

Per considerazioni e input, potete contattarci per Email: mdtcsch

Condividere

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.