I membri-TCS sono maggiormente informati

I membri-TCS sono in generale più avventurosi e amanti del viaggio che la media della popolazione, e prediligono i viaggi verso paesi lontani.


Dalla terza edizione del barometro dei viaggi emerge che i soci del TCS sono più inclini a viaggiare, scoprire nuove mete e scegliere destinazioni più lontane. Anche per questi motivi i soci TCS sono meglio informati sugli avvenimenti e i rischi nel mondo e ne tengono maggiormente conto nella loro pianificazione dei viaggi turistici, rispetto al resto della popolazione.

La percentuale della popolazione svizzera che nei suoi programmi di viaggio si lascia influenzare dalle novità apprese su Paesi stranieri, negli ultimi tre anni è piuttosto diminuita. Nel 2017 era del 36 percento, oggi è scesa al 25 percento. Per i soci TCS si può osservare un andamento simile, anche se a un altro livello. 

Per rapporto alla popolazione totale, una percentuale più alta asserisce di aver sentito negli ultimi dodici mesi notizie che hanno influenzato il suo programma di viaggio. Questo può avere un rapporto con il fatto che soci TCS sono più avventurosi e che, per esempio, ritengono più attrattive vacanze in campeggio e in modo particolare anche destinazioni turistiche all’estero.

Ulteriori risultati del Barometro TCS dei viaggi

Potrebbe interessarvi anche

Offerte del TCS

Newsletter
Reti sociali
Rivista Touring
Nuovi prodotti & giubilei
 
Si prega di pazientare un attimo
Stiamo ottimizzando il nostro sito, ciò che può comportare tempi di caricamento più lunghi.